Il Mulino

Il Mulino Cati è un mulino a tre macine, azionate da una turbina idraulica esterna. Al momento della dismissione negli anni ‘60-70, il mulino era utilizzato per la macinazione e la produzione di energia elettrica.
Peculiarità dello stesso è la presenza, unica per la zona, di un impianto automatizzato di trasformazione del grano, che opera dalla pulizia iniziale dei chicchi alla vagliatura finale della farina.
Le tradizionali operazioni di setacciatura del grano e della farina, un tempo eseguite a mano, erano effettuate dal brillatore e dal buratto, due macchine azionate dal complesso sistema di cinghie e pulegge, collegato alla turbina.
Il grano veniva inserito nel brillatore, fuoriusciva ripulito, veniva trasferito nella tramoggia e quindi macinato in farina integrale. Dal cassone era trasferita nel buratto per essere separata in crusca, tritello e fior di farina. Tutti i trasferimenti del prodotto da una macchina all’altra avvenivano tramite canali provvisti internamente di bicchieri e coclee.

P1070782

P1070906

P1070908

P1070913

Copyright © 2018 Ecomuseo Camugnanese